Il Commercio Giusto non è in vendita ! La campagna del caffé sta diventando una realtá…!

pilikum General Ecosystem @it

La Troika ha recentemente aggiunto nuove tasse abusive in Grecia sulle importazioni di caffé   (2 euro per Kg di caffé in grano non tostato e 3 euro per Kg  di caffé tostato), che corrisponde al 50% dell’attuale valore del debito contratto con le banche private.

In solidarietà con questa situazione,  e tenendo conto che la produzione di caffe Zapatista ha già chiuso le vendite, FairCoop ha lanciato un appello ai produttori di caffé giusto. Il CCDA  si è compromesso con il progetto attraverso le loro cooperative di caffé maya “Café Justicia”.

Quindi, attraverso i nodi locali di Atene e Cittá del Guatemala, questa campagna ha preso avvio.

La campagna ha due principali assi di azione:

  • Supporto finanziario al movimento solidale del commercio giusto in Grecia.
  • Trasportare fisicamente il caffé in maniera disobbediente, saltando così le tasse ingiuste.

L’obbiettivo finale è quello di informare il mondo su queste due situazioni:

  • Le banche ed i governi stanno caricando i loro profitti sulla gente comune
  • Attraverso ordini collettivi e metodi di distribuzione alternativi possiamo offrire accesso giusto ai beni e fare in modo che l’economia circolare cresca in maniera Giusta

La produzione segue principi ecologici, etici, sociali e di economia locale.

Il processamento dei grani puri verrá effettuato da cooperative in tutta Europa, solidali con la situazione attuale in Grecia ed esiste un network di immagazzinamento legato ai Nodi Locali, in modo da gestire agilmente gli ordini.

La distribuzione sará p2p (persona a persona) e attraverso cooperative locali si autogestirà  il trasporto, all’interno dell’ecosistema.

“Café Justicia è anche una filosofia e pratica di commercio solidale che fomenta la collaborazione tra produttori e consumatori, assicurando che i produttori sono fermamente al timone, prendendo le decisioni finali rispetto ai prezzi, la distribuzione ed il marketing.”

30 tonnellate di caffé proveniente dalle cooperative del Sud America, grazie al lavoro dei nodi locali di Atene e Città del Guatemala, sono state portate in Europa.  Adesso abbiamo bisogno della tua partecipazione.

“I contadini maya della CCDA si organizzano per proteggere le proprie condizioni lavorative e la qualità della loro produzione di caffé, Café Justicia. Hanno lavorato da generazioni su grandi piantagioni. Solamente nel 1998 hanno preso possesso delle loro terre. Per queste famiglie il caffé rappresenta la fonte principale di ingresso”.

Il termine della campagna è stato fissato per il 28 Settembre. Fino a questa data possiamo ordinare 1 kg di caffé per 25 eur, tenendo conto che il 50% va al fondo che sará inviato in Grecia in aiuto alla campagna del commercio giusto per processare e distribuire il caffé e che si userá anche per portare più caffé in Grecia.

Dopo di questa data vi incoraggiamo ad aiutarci portando con voi caffé nei vostri viaggi in Grecia.


Per ordini singoli o collettivi i prezzi variano come segue:
1 kg…………13.5 €                             50 kg…………11 €
10 kg………..12.5 €                           100 kg…………10€


Più saremo a partecipare, più la rede solidale si rinforzerá.

Gli acquisti collettivi fra cooperative non sono solo una maniera di facilitare l’economia circolare delle comunità solidali,  ma rappresentano una via per rendere visibile l’attuale situazione di ognuno di noi e le possibilità della cooperazione autonoma per l’emancipazione della gente e per portarci verso un mondo più giusto.

FairCoin è la riserva di moneta scelta per la contabilità degli scambi. Tutti noi controlliamo questa moneta digitale in maniera decentralizzata e tutte le decisioni su di essa vengo prese in assemblea, ciò che le assicura di rimanere al servizio dell’ecosistema. Non esistono tasse interne nè costi negli scambi.

Dalla FairCoop ci prendiamo cura di ogni possibile soluzione che si possa utilizzare al servizio dell’ecologia, l’economia della gente e l’auto gestione integrale, durante il processo di produzione, distribuzione, lavorazione e consegna.

Naturalmente questo è solamente un esempio iniziale, ci farebbe piacere vedere più iniziative di questo tipo sorgere in tutto il mondo. I nodi locali di FairCoop a livello mondiale esistono per facilitare questa rete di economia solidale con le cooperative.

Vi invitiamo a sommarvi a questa campagna in favore delle comunità in lotta che sono cooperative per il bene comune e seguire le campagne di Fair Coop per un mondo più giusto.

Per contribuire comprando caffé per la campagna , puoi visitare il FairMarket.

Per dare una mano in ognuna delle fasi del processo della campagna di solidarietà ( immagazzinare, trasportare, processare ecc. ) puoi unirti quí.

Più informazioni

This post is also available in: Inglese Spagnolo Francese Tedesco Greco